Il ricordo di Carla Zuppetti, Ambasciatore d’Italia a Berna

June 1st, 2013 · by webmistress · COMUNICATI
Il ricordo di Carla Zuppetti, Ambasciatore d’Italia a Berna

Berna, 1° giugno 2013 – Noi donne ADISPO siamo profondamente addolorate per la scomparsa di Carla Zuppetti, Ambasciatore d’Italia a Berna e donna esemplare, punto di riferimento per tutti noi italiane ed italiani all’estero.

Ambasciatore d’Italia in Svizzera presente e attenta sia nella diplomazia elvetica ed internazionale che nella complessità della grande presenza degli oltre 500mila italiani in Svizzera, che teneva nel suo grande cuore. Difensore della Lingua e Cultura italiana in Svizzera in Europa e nel mondo, ma in particolare qui in Svizzera, dove ha marcato fermamente il terreno in favore della nostra lingua e cultura. Dotata di severissima coerenza ed impegno morale, la sua statura umana e straordinaria conoscenza della situazione italiana all’estero l’hanno resa un caposaldo della diplomazia italiana.

Carla Zuppetti, nata a Isola del Liri , classe 1954, sposata, un figlio, si laurea in scienze politiche all’Università di Roma. Entra in carriera diplomatica nel 1978, assegnata alla Direzione Generale Emigrazione e Affari Sociali, dove segue in particolare gli interventi in situazioni di emergenza o in occasione di eventi straordinari per l’assistenza agli italiani residenti nei Paesi dell’Africa e dell’Asia.
Nel 1981 è Primo vice console a Basilea e, dal 1983, è reggente del Consolato Generale a Leningrado. Dal 1986 è a Francoforte in qualità di Console Aggiunto, e due anni più tardi viene confermata nella stessa sede con funzioni di Console.
Nel 1995 è Primo consigliere alla Rappresentanza permanente d’Italia presso l’O.N.U. in Ginevra con l’incarico di seguire le tematiche relative ai Diritti Umani. In seguito, è Primo consigliere all’Ambasciata a Parigi, dove coordina le attività degli Uffici Consolari in Francia e segue i rapporti bilaterali in materia di Giustizia e Affari Interni.
Dal 2008 è Direttore Generale per gli Italiani all’estero e le Politiche Migratorie e nel febbraio 2012 è nominata dal Consiglio dei Ministri al grado di Ambasciatore.

Il direttivo ADISPO, Associazione Donne Italiane in Svizzera per le Pari Opportunità, anche a nome di tutte le sue socie, porge alla famiglia dell’Ambasciatore Carla Zuppetti le sue più sentite condoglianze.

Per il Comitato ADISPO

Dr. Angela M. Carlucci
Presidente ADISPO